Gnam Gnam

Un mondo dolce dolce
Subscribe

Attenzione!

marzo 20, 2012 By: moky Category: Home

GnamGnam si trasferisce,  http://www.gnam-gnam.net/portale vi aspetto!

Google Buzz
Rating 2.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Bugne di Arles

gennaio 13, 2011 By: moky Category: cucina internazionale, Dolci

http://www.petitchef.it/upload_data/feed_data_img_new/1/2/5/0/1250387_1M.jpg

 

INGREDIENTI

500gr. di farina

150gr. di zucchero

1 confezione di lievito in polvere

6 uova

0,7dl. di rum

olio per friggere

1 pizzico di sale

2 cucchiai di farina per il piano di lavoro

2 cucchiai di zucchero per servire

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Mettete la farina in un’insalatiera, fate la fontana e versatevi al centro lo zucchero, le uova, il lievito, il rum e un pizzico di sale. Mescolate e lavorate con le mani, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua. Fate una palla, copritela con un canovaccio e fatela riposare per 30 minuti. Formate con la pasta delle palline grandi come un uovo. In una padella, fate scaldare abbondante olio.
  • Infarinate il piano di lavoro e appiattite le palline in uno spessore di circa 2mm., dando loro una forma ovale. Fate in ogni ovale di pasta tre tagli trasversali con la punta di un coltello, lasciando un bordo di 1cm. tra le estremita’ dei tagli e il bordo della pasta.
  • Quando l’olio e’ caldo, immergetevi le bugne a gruppetti. Lasciatele friggere per 4 minuti su ogni lato, fino a quando saranno ben dorate. Scolatele e sgocciolatele su carta assorbente. Quando tutte le bugne sono cotte, disponetele su un piatto e spolverizzatele con lo  zucchero.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Zeppole

gennaio 12, 2011 By: moky Category: Campania, Dolci

http://www.groane.it/newsite/images/stories/ricette/zeppole_di_san_giuseppe.jpg

 

INGREDIENTI

200gr. di farina

60gr. di zucchero

1 cucchiaio di brandy

olio per friggere

1 pizzico di sale

zucchero a velo per servire

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Versate 4dl. di acqua in un pentolino, unite lo zucchero, il brandy e un pizzico di sale e portate a ebollizione. Togliete dal fuoco  e gettatevi la farina, mescolando. Rimettete sul fuoco e fate cuocere il composto, su fiamma moderata, fino a quando il composto si stacca dalle pareti del pentolino.
  • Versate l’impasto sul piano di lavoro e stendetelo con un matterello, allungandolo e ripegandolo piu’ volte. Ricavate dalla pasta un rotolino sottile e tagliatelo a pezzetti lunghi 15cm.
  • Chiudete ogni pezzetto formando tante ciambelle e punzecchiatele con una forchetta.
  • In una padella fate scaldare abbondante olio e friggetevi le zeppole due alla volta. Scolatele, cospargetele di zucchero a velo e servitele.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Biscotti al miele con anice

gennaio 01, 2011 By: moky Category: Biscotti, Dolci

http://ricette.donnamoderna.com/var/ezflow_site/storage/images/media/images/ricette-importate/dolce-dessert/biscotti-dolcetti-pasticcini/ciccitielli-dolcetti-all-anice/piatto-servito-flutes-miele-pinza/43093101-1-ita-IT/piatto-servito-flutes-miele-pinza_dettaglio_ricette_slider_grande3.jpg

 

INGREDIENTI

75gr. di burro

230gr. di miele

1 presa di sale

1 cucchiaino di anice in polvere

50gr. di canditi sbriciolati

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di zucchero vanigliato

300gr. di farina di grano tenero

30gr. di mandorle sgusciate

ciliegie candite per la decorazione

farina per la spianatoia

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Sciogliete il burro assieme a 200gr. di miele e fate raffreddare. Unite il sale, l’anice, i canditi, lo zucchero vanigliato e amalgamate i vari ingredienti.
  • Incorporate la farina ed il lievito e lasciate riposare in frigorifero almeno 1 ora.
  • Immergete le mandorle per qualche minuto in acqua bollente, spellatele e poi tagliatele a meta’. Tagliate a meta’ anche le ciliegie.
  • Mettete poca farina sulla spianatoia, dividete l’impasto in piccole parti e formate con ognuna una sfoglia sottile dello spessore di 0,5cm.
  • Da questa ritagliate i biscotti ricavando dei rettangoli di 5 x7cm. Adagiate i biscotti cosi’ ottenuti su una teglia ricoperta con carta da forno e passateli in forno a 180 gradi per 12 – 15 minuti.
  • Diluite il restante miele con un cucchiaio di acqua e utilizzate questo composto per spennellare i biscotti ancora caldi.
  • Decorate la superficie con le mandorle e le ciliegie. Fate raffreddare.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Medaglioni di cioccolato alla nocciola

gennaio 01, 2011 By: moky Category: Biscotti, Dolci

INGREDIENTI

100gr. di nocciole sgusciate

125gr. di burro

100gr. di zucchero

75gr. di farina di farro

1 presa di sale

75gr. di farina di grano tenero

250gr. di cioccolato fondente

1 punta di coltello di lievito per dolci

farina per la spianatoia

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Tritate le nocciole. Unite il burro, lo zucchero, il sale, i du tipi di farina setacciati, il lievito e impastate tutto fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Lasciate riposare l’impasto in frigo per almeno 1 ora.
  • Mettete poca farina sulla spianatoia, dividete l’impasto in piccole parti e formate con ciascuna una sfoglia sottile dello spessore di 0,8cm., da cui ritaglierete dei cerchietti del diametro di 4,5 – 5cm.
  • Adagiate i biscotti cosi’ ottenuti su una teglia rivestita di carta da forno e passateli in forno a 175 gradi per 20 minuti.
  • Fate raffreddare.
  • Tritate il cioccolato, scioglietelo a bagnomaria e attendete che si raffreddi.
  • Intingetevi i biscotti con l’aiuto di una forchetta piatta da cioccolato in modo che vengano rivestiti nella parte inferiore e tutto intorno al bordo.
  • Lasciate asciugare sulla carta da forno.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Spongata di Brescello

dicembre 30, 2010 By: moky Category: Dolci, Emilia Romagna


INGREDIENTI

200gr. di farina tipo “00”

60gr. di zucchero

50gr. di burro

olio di oliva

vino bianco secco

zucchero a velo

farina e burro per la placca

sale

PER IL RIPIENO

100gr. di miele fluido

50gr. di pane biscottato

50gr. di mandorle

50gr. di nocciole

50gr. di noci

30gr. di arancia candita

30gr. di cedro candito

1 cucchiaio di pinoli

1 cucchiaio di uvetta sultanina

vino bianco secco

brandy

cannella in polvere

coriandolo in polvere

noce moscata macinata

pepe

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Versate in una casseruola il miele, 2 cucchiai di vino bianco e fate bollire a fuoco dolce per 2 – 3 minuti. Togliete dal fuoco, quindi incorporate al composto il pane biscottato ridotto a una polvere, le mandorle e le nocciole spellate e tritate, le noci tritate e un pizzico di pepe, cannella, coriandolo e noce moscata. Rimettete il tutto sul fuoco e fate cuocere per qualche minuto, mescolando continuamente. Togliete di nuovo dalla fiamma e incorporate i canditi a dadini, i pinoli, l’uvetta ammollata in acqua tiepida e ben strizzata e un cucchiaio di brandy. Mescolate con cura e fate riposare il composto, coperto, almeno un giorno.
  • Trascorso questo tempo, preparate la pasta. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versate lo zucchero, il burro, un cucchiaio di olio e una presa di sale. Impastate il tutto incorporando mano a mano il vino bianco necessario per ottenere una pasta ben soda. Lavoratela a lungo, quindi stendetela sulla spianatoia infarinata ricavandone due dischi uguali di circa 20cm. di diametro. Adagiate un primo disco di pasta sulla placca imburrata e infarinata, distribuite il composto di frutta e miele e ricoprite con l’altro disco di pasta. Punzecchiate la superficie e spennellatela con pochissimo olio.
  • Fate cuocere la spongata in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. Sfornatela, lasciatela raffreddare, quindi spolverizzatela di zucchero a velo.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Sugoli (sugol)

dicembre 30, 2010 By: moky Category: Creme & Gelati, Dolci, Emilia Romagna

 

INGREDIENTI

1dl. di succo d’uva rossa

80gr. di farina

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Disponete in una capace terrina la farina e versatevi a filo poco succo d’uva, mescolando con una frusta perche’ non si formino grumi. Trasferite la farina cosi’ stemperata in una casseruola, mettetela sul fuoco e, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, unite il rimanente succo amalgamando bene gli ingredienti, cosi’ da ottenere un composto omogeneo e liscio.
  • Fate sobbollire dolcemente i sugol, mescolando spesso, per circa 1 ora poi, versatelo in coppette o in ciotole individuali. Una volta raffreddato, potete conservare il preparato in frigorifero.
  • Se preferite una preparazione piu’ dolce, aggiungete uno o due cucchiai di zucchero al succo d’uva in cottura.

CONSIGLIO

Questo piatto appartiene alla tradizione contadina emiliana. Quando l’uva nera era stata pestata e il mosto si era gia’ colorato di rosso, veniva utilizzato per la preparazione di un dolce semplice ma molto gradito.

Non disponendo di mosto potete procurarvi del succo di uva rosso, facilmente reperibile nei supermercati.

Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Pere guarnite

dicembre 25, 2010 By: moky Category: Ricette light

INGREDIENTI

350gr. di pere

succo di 1 limone

30gr. di zucchero

80gr. di succo di uva

PROCEDIMENTO

  • Dopo aver sbucciato le pere, tagliatele a meta’, levate il torsolo e disponetele su un piatto.
  • Bagnatele abbondantemente con il succo di limone (cois’ non anneriscono) e cospargetele con lo zucchero e il succo di uva.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Biscotti ai semi di papavero

dicembre 22, 2010 By: moky Category: Biscotti

INGREDIENTI

75gr. di burro

120gr. di zucchero semolato

1 uovo

1 e 1/2 cucchiaini di scorza d’arancia grattugiata finemente

2 cucchiaini di succo d’arancia

220gr. di farina bianca

50gr. di farina di granturco

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1 cucchiaio di latticello

2 cucchiai di semi di papavero

185gr. di cioccolatini bianchi di forma rotonda

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Preriscaldate il forno a 180 gradi. Coprite di carta oleata due teglie rettangolari per biscotti grandi 32 x 28cm. Mettete in una marmitta piccola il burro, lo zucchero e l’uovo; amalgamateli con il frullino elettrico, mantenedolo in funzione finche’ saranno diventati cremosi e di colore chiaro.
  • Unite il succo e la scorza di arancia; continuate a frullare fino a quando li avrete amalgamati. Adesso trasferite il composto in una marmitta piu’ grande.
  • Incorporate a questo punto, facendoli cadere a pioggia, prima la farina bianca, poi la farina di granturco e infine il bicarbonato passati al setaccio, poi il latticello e i semi di papavero; mescolate con una spatola fino a quando l’impasto sara’ diventato omogeneo.
  • Prelevate due cucchiaini alla volta del composto; disponeteli sulle teglie preparate in precedenza. Ora schiacciate un cioccolatino nel mezzo di tutti i biscotti; poneteli in forno per 15 minuti, finche’ saranno leggermente dorati.
  • Lasciate raffreddare i biscotti 5 minuti nella teglia, prima di trasferirli sulla gratella aiutandovi con un coltello dalla lama piatta.
  • Gustateli a fine cena, per esempio, oppure  a merenda, accompagnati da te’ o resi piu’ golosi da una ciotolina di panna montata (potete anche sostituire i cioccolatini bianchi con altrettanti al cioccolato al latte).


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Torta cinese al vapore

dicembre 20, 2010 By: moky Category: Cucina Orientale, Dolci

http://static.buttalapasta.it/625X0/www/buttalapasta/it/img/torta-al-vapore-cinese.JPG

 

INGREDIENTI

220gr. di farina

4 uova

180gr. di zucchero di canna

4 cucchiai di olio vegetale

100ml. di latte

1 cucchiaino di lievito

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

burro per lo stampo

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Setacciate la farina, un paio di volte. Imburrate lo stampo e foderatelo con della carta da forno. Preparate una pentola a vapore.
  • Mettete le uova in una terrina e lavoartele con una frusta aggiungendo lo zucchero di canna, fino ad ottenere un composto vaporoso.
  • Aggiungete l’olio vegetale e incorporatelo. Aggiungete il latte, poco alla volta e lavorate fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Unite la farina, in 2 -3 volte, setacciandola di nuovo, poi mescolate delicatamente. Coprite la terrina con della pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per 1 ora.
  • Stemperate il lievito e il bicarbonato di sodio in 1 cucchiaio di acqua. Versate quanto sopra nella terrina e mescolate tutto.
  • Trasferite il composto nello stampo, spianate la parte superiore, mettetelo nella pentola a vapore, quindi cuocete su fuoco forte per 40 minuti.
  • Controllate la cottura con uno steccone. Togliete lo stampo dalla pentola, mettetelo sopra una griglia, lasciate intiepidire, poi sformate.


Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?

Baci al cioccolato

dicembre 16, 2010 By: moky Category: Biscotti, Dolci

INGREDIENTI

150gr. di burro

150gr. di farina

150gr. di nocciole macinate

2 cucchiai di cacao

150gr. di zucchero

100gr. di cioccolato fondente

—————————————————————————–

PROCEDIMENTO

  • Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire un po’. Lavoratelo con farina, nocciole, cacao e zucchero, in modo da ottenere un impasto sodo.
  • Formate un rotolino di pasta del diametro di 3-4cm. e tagliatelo a fettine spesse 1cm. Arrotolate ogni fettina tra i palmi delle mani e formate delle palline.
  • Sistemate le palline di pasta su una teglia coperta con carta da forno. Infornatele a 170 gradi per 15 minuti.
  • Lasciate raffreddare i biscotti, poi uniteli a due a due, farcendoli con un po’ di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Prima di servire fate rassodare il cioccolato.

CONSIGLIO

Farcite i baci con del cioccolato bianco: risulteranno un po’ piu’ dolci e piaceranno di piu’ ai bambini.

Potete sostituire le nocciole con la stessa quantita’ di mandorle macinate.

Google Buzz
Rating 3.00 out of 5
[?]
This post was thanked 0 time(s). Thank it ?